sabato 16 febbraio 2019

I migliori smartphone da comprare dai 400 euro in su [Febbraio 2019]


Quando ho pubblicato la classifica dei migliori smartphone da comprare dai 400 euro in su lo scorso mese di ottobre, dovevano arrivare sul mercato tantissimi smartphone, tra cui Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, OnePlus 6T e Sony XZ3.

In quell'articolo quindi evitai di spendere cifre esorbitanti per smartphone già "vecchi" per il mercato. Oggi però mi ritrovo nella stessa ed identica situazione visto che fra qualche giorno al MWC 2019 verranno presentati tanti nuovi smartphone che faranno invecchiare di colpo molti smartphone top di gamma.

1) Samsung Galaxy Note 9



Solo il Galaxy Note 10 potrà far invecchiare questo smartphone e passeranno ancora molti mesi prima che questo accada. Nel frattempo il Galaxy Note 9 può beneficiare proprio in questi giorni di febbraio della promozione Samsung Blue Days che permette di avere un rimborso di 200 euro sul conto corrente in caso di acquisto, a patto che l'acquisto venga effettuato in uno dei negozi convenzionati. Amazon Italia partecipa alla promozione, ma fate attenzione: per beneficiarne il prodotto deve essere necessariamente "venduto e spedito da Amazon" ed essere di provenienza italiana.



2) Google Pixel 3



Quando il mio Moto Z ha cominciato a dare segni di cedimento ho subito preso in considerazione l'acquisto del Google Pixel 3, nonostante gli 899 euro di prezzo ufficiale. In fondo, speravo, ci sarebbero stati sconti ed offerte. In realtà poi ho trovato una super offerta su un Pixel 2 128 GB e ne ho approfittato. Ma l'esperienza avuta con il Pixel 2 non può che farmi consigliare l'acquisto del Pixel 3 perché la comodità di smartphone così compatti e leggeri è impagabile. Se poi a tutto questo aggiungete un comprato fotografico eccellente e 3 anni di aggiornamenti Android "veri" beh forse l'investimento può valere la pena.

Questi ultimi aspetti valgono anche per il Pixel 3 XL ma in questo caso il prezzo sale così come le dimensioni e onestamente se il Pixel 3 può giocarsi la carta del forse unico "top di gamma compatto", farei molta fatica a trovare un senso ai 999 euro richiesti dal Pixel 3 XL.


La classifica si chiude qui. Rimango dell'idea che al di sopra di una certa cifra non si possa scendere a compromessi. Per cui mancano molti smartphone in questa classifica ma o stanno per essere sostituiti a breve (Sony XZ3, OnePlus 6T) o non possono essere acquistati comodamente su Amazon (Xiaomi Mi Mix 3, Vivo Nex Dual Display) o costano decisamente ancora troppo (Google Pixel 3 XL, Huawei Mate 20 Pro), o sono inutili ripieghi ai top di gamma (Huawei Mate 20, Honor View 20).

A questo punto meglio aspettare le novità del MWC 2019 prima di spendere 500/600 euro per uno smartphone top di gamma. Eccezioni per Google Pixel 3 e Samsung Galaxy Note 9 che giocano sull'unicità: il primo per la compattezza, il secondo per la S Pen.

Nessun commento:

Posta un commento