martedì 3 gennaio 2017

Recensione Wileyfox Swift 2 Plus


Dopo l'articolo sulle prime impressioni che ho pubblicato qualche giorno fa eccoci pronti per la recensione dello smartphone Wileyfox Swift 2 Plus, un dispositivo molto interessante quanto sconosciuto sul mercato italiano. 

Gli utenti più esperti di tecnologia conoscono questa azienda per la partnership con CyanogenOS, servizio che ha chiuso i battenti proprio da qualche giorno. Sarà per questo motivo che i dispositivi Wileyfox si trovano ora su Amazon con sconti così sostanziosi che vale la pena di considerarli per chi cerca degli ottimi smartphone Android al di sotto dei 200 euro.

Il modello che recensirò oggi è quello con 3 GB di RAM e 32 GB di storage e l'ho comprato su Amazon a 179 euro. C'è anche una versione 2/16 che su Amazon si trova a circa 140 euro. La differenza di prezzo è però così minima che consiglio il modello Plus perché 1 GB in più di RAM fa sempre comodo.


Wileyfox Swift 2 Plus può essere acquistato qui:


Lo smartphone che avevo prima di Wileyfox Swift 2 Plus era uno OnePlus 3, uno dei più veloci e prestanti del 2016. Come vedremo Wileyfox Swift 2 Plus pur costando meno della metà non sfigura più di tanto.

Diamo dunque il via alla recensione.


Come fatto anche con i miei precedenti Galaxy Note 4Asus Zenfone 2 LaserMotorola Moto X e LG Nexus 5X e OnePlus 3 seguirò lo stesso schema con Wileyfox Swift 2 Plus.


Iniziamo:




Design, Dimensioni e peso

Ho sempre acquistato smartphone in base al rapporto qualità/prezzo o per funzionalità particolari e specifiche. Nel caso di Wileyfox Swift 2 Plus l'acquisto è stato dettato dall'originalità del prodotto, dalla qualità del design e dei materiali.

Certo, lo smartphone si comporta egregiamente in ogni aspetto, ma quando l'ho comprato l'ho fatto perché volevo qualcosa di diverso dopo aver avuto OnePlus 3 che in fatto di design ha un'originalità pari a zero.

Proprio l'effetto padellone che ho avuto per sei mesi con OnePlus 3 mi ha fatto decidere di tornare ai 5 pollici. In realtà Wileyfox Swift 2 Plus non è uno degli smartphone maggiormente ottimizzati per quanto riguarda le dimensioni dato che il logo Wileyfox occupa tutta la banda nera inferiore del dispositivo e i tasti non sono softtouch. Insomma, c'è un centimetro abbondante di spazio inutilizzato.

Il peso non è un punto di forza dello smartphone: per essere un device da 5 pollici con una batteria di soli 2700 mAh si poteva fare molto meglio. D'altra parte questo peso dà al dispositivo una sensazione di solidità.

Darei un 8 al design, un 5 alle dimensioni e un 5 anche al peso, quindi...

Voto: 6


Materiali

La prima cosa che mi è piaciuta di questo Wileyfox Swift 2 Plus è il fatto che sembri uno smartphone di grande qualità e molto più costoso rispetto al prezzo effettivo. Perfino la scatola dello smartphone e quella della cover sono ben rifinite. 

C'è molta attenzione ai particolari e questo è un aspetto da non sottovalutare, soprattutto nella fascia media, dove gli smartphone sono abbastanza anonimi e poco attenti al design e ai materiali.

Per chi non conoscesse il mio stile di recensione, in questa sezione parlo anche della scheda tecnica e non in base al rapporto qualità/prezzo ma di come queste permettano o meno un esperienza d'uso soddisfacente o meno.

Il processore è un Qualcomm Snapdragon 430 ed è accompagnato da 3 GB di memoria RAM. Devo dire che il rendimento è notevole, soprattutto considerando il fatto che usassi OnePlius 3 prima di questo terminale. 

Lo Snapdragon 430 garantisce un'ottima reattività e una fluidità notevole nel mio uso stress quotidiano. Probabilmente il display a bassa risoluzione aiuta non poco, ma la mano di CyanogenOS si vede.

Il display di Wileyfox Swift 2 Plus è un po' l'arma a doppio taglio di questo smartphone: la risoluzione 720p garantisce maggiore velocità nel caricamento delle pagine (notevole la velocità nella navigazione web) e nei consumi. 

Buoni gli angoli di visione per essere uno schermo IPS e buona anche la resistenza alle impronte. I colori sono tarabili, per fortuna, perché tendono un po' troppo al rosso (nelle impostazioni del Live Display ho abbassato la colorazione rossa all'85%). I pixel non si vedono se non a distanza particolarmente ravvicinata, ma i video su Youtube vengono riprodotti al massimo in 720p.

Tuttavia, preferisco di gran lunga i display AMOLED e anche se questo è un buon pannello per la fascia di prezzo, non possiamo evitare di considerare come tantissimi smartphone nella fascia dei 170/200 euro dispongano di display Full HD.

Xiaomi Redmi 4 Pro offre un processore più potente, un display con risoluzione Full HD e una batteria da 4000 mAh in questa fascia di prezzo. Ma senza andare su smartphone cinesi non commercializzati ufficialmente in Italia, basti pensare a Lenovo K6 o Asus Zenfone 3 Laser, oppure da Unieuro si trova il Meizu M3 Note. 

Ma se Wileyfox Swift 2 Plus risparmia sul display, non lo fa con le connettività: presenti NFC e USB Type-C. C'è anche la ricarica rapida di Qualcomm Quick Charge 3.0 e la radio FM. Impossibile trovare tutte queste quattro specifiche in un "cinesone". Molti non hanno NFC, molti utilizzano ancora la microUSB e la radio FM è sempre più un miraggio.

E di fronte ai vantaggi della USB Type-C e della ricarica rapida, la bassa risoluzione del display sembra un compromesso accettabile. 

Molto buona anche la fotocamera da 16 MP che pur non disponendo della stabilizzazione ottica permette di scattare buone foto. Non siamo ai livelli di Samsung Galaxy S7 e LG G5 ma siamo pur sempre un gradino avanti a quasi tutti i concorrenti in questa fascia di prezzo. Il software è lo stesso che troviamo sulla CyanogenMod.

Voto: 7

Wileyfox Swift 2 Plus può essere acquistato qui:





Audio

Ho dato 8 a OnePlus 3. L'audio multimediale di Wileyfox Swift 2 Plus è molto più basso, mentre non ci sono problemi durante le chiamate e le notifiche si sentono bene. Considerando la fascia di prezzo la sufficienza ci può stare.

Voto: 6


Fluidità

Ed ora cominciano le note positive. Vi invito a leggere la mia recensione di OnePlus 3 per farvi un'idea delle mia condizioni di provenienza. Pensavo che fosse impossibile reggere il confronto con uno smartphone di fascia medio-bassa. Invece, Wileyfox Swift 2 Plus si comporta molto bene non avendo mai rallentamenti con nessuna applicazione. Veloce il multitasking. 

Lo Snapdragon 430 si comporta bene anche se all'avvio dovrete dargli qualche secondo per caricare applicazioni e widget. Ma poi nessun problema. Dei 3 GB di RAM con il mio utilizzo stress vengono sfruttati circa 1,6/1,8 GB. 

Consiglio quindi l'acquisto di Wileyfox Swift 2 Plus e non della versione da 2 GB, anche in vista dei futuri aggiornamenti a Nougat. L'ottimizzazione di CyanogenOS si vede. Ed ho utilizzato sempre il profilo "Bilanciato" ma c'è anche un profilo pensato per sfruttare tutta la potenza a bordo (può servire in caso di giochi pesanti)

Voto: 8

Autonomia

Lascio parlare gli screenshot del terzo e quarto ciclo di ricarica dal primo avvio. 

Terzo ciclo di ricarica

Quarto ciclo di ricarica



Le 4 ore di display attivo sono alla portata con qualsiasi tipo di utilizzo senza particolari attenzioni e risparmi energetici. E in caso di emergenze c'è anche la ricarica rapida (però il caricabatterie non è incluso nella confezione). 

Certo, se Wileyfox avesse inserito una batteria da almeno 3000 mAh avremmo avuto una buona riserva, invece, staccando lo smartphone la mattina presto, con un uso intenso verso le 22:00 dovrete ricorrere al caricabatterie. 

Senza infamia, senza lode considerando il processore parsimonioso e la bassa risoluzione delk display.

Voto: 6

Wileyfox Swift 2 Plus può essere acquistato qui:



Sistema operativo e interfaccia 

Wileyfox Swift 2 Plus è l'ultima possibilità di provare CyanogenOS su un dispositivo Android. Come sappiamo la CyanogenMod ha chiuso i battenti lo scorso 25 dicembre mentre i servizi CyanogenOS sono stati chiusi definitivamente il 31 dicembre. 

In realtà non ne sentiremo molto la mancanza dato che  la CyanogenMod riprenderà vita tramite il progetto di LineageOS senza il peso della parte commerciale di Cyanogen INC. 

Al di là di queste considerazioni, la personalizzazione di CyanogenOS è sempre stata il punto di forza degli smartphone Wileyfox. Venendo meno questo aspetto, il futuro dei dispositivi Wileyfox è incerto (anche se la casa ha promesso l'aggiornamento a Nougat a partire da febbraio).

CyanogenOS significa Android stock con qualche personalizzazione (come i profili per il risparmio energetico), ottimizzazione e prestazioni superiori alla media per questa fascia di prezzo. 

Per assurdo, se anche Wileyfox Swift 2 Plus non dovesse essere aggiornato a Nougat, avreste comunque uno smartphone molto prestante da utilizzare per un paio di anni tranquillamente. Speriamo solo che vengano rilasciate al più presto le build di LineageOS per questo device.

Voto: 8

Applicazioni di sistema

Il sistema è pulito, anzi mancano alcune applicazioni che troviamo preinstallate su molti smartphone Android. 

Apprezzo sempre questo comportamento perché un'app di sistema non può essere disinstallata senza permessi di root mentre installare un'app mancante dal Play Store richiede meno di 30 secondi. 

L'unica app di cui si poteva fare a meno è il browser stock, non perché non funzioni bene, ma perché Chrome ormai è diventato insostituibile, soprattutto se utilizzate questo browser anche sul PC. Dopo aver installato tutte le mie applicazioni, il sistema impiega poco più di 6 GB lasciandone disponibili circa 17 per l'utente. 



Voto: 10


Connettività

Ne ho accennato all'inizio: per essere uno smartphone costato solo 179 euro la connettività è da 10 e lode. Ricezione del segnale eccezionale sia per il Wifi che in 4G. Rispetto a OnePlus 3 a parità di condizioni, con Wileyfox Swift 2 ho un segnale più potente e stabile e nel caso del wifi non perde potenza anche in zone distanti dal router, cosa che succedeva sempre con OnePlus 3.

La presenza di NFC, della radio FM, della porta USB Type-C e della ricarica rapida (che rimane rapida anche con caricabatterie non idonei per questa tecnologia) rende questo Wileyfox Swift 2 Plus uno smartphone senza rinunce su quello che conta veramente in uno smartphone. 

Sotto questo aspetto uno smartphone "cinese" non può che essere inferiore dato che spesso manca perfino la banda 20 per l'LTE, l'NFC è un lusso e la porta USB Type-C è ancora considerata un lusso da molti produttori.  

Voto: 10

Wileyfox Swift 2 Plus può essere acquistato qui:




Dotazione di sistema

Qui Wileyfox Swift 2 Plus si salva da un voto estremamente negativo solo perché nella promozione era compreso un bundle con cover originale e voucher per la riparazione del display gratuitamente per un anno. 

Ma la mancanza di un caricabatterie è a dir poco imbarazzante, soprattutto per uno smartphone che a prezzo pieno costerebbe 219 euro. E forse più del voucher sarebbe stato apprezzabile un caricabatterie rapido. 

Passare dal Dash Charge di OnePlus 3 al...nulla non è stato simpatico.

Voto: 4






Prezzo 



179 euro per bundle comprendente smartphone, cover originale e voucher per la riparazione del display gratuitamente per un anno. Vi serviranno altri 10/12 euro per un caricabatterie rapido ma resterete comunque al di sotto dei 200 euro. Il tutto con la garanzia completa di Amazon che si occupa sia della vendita che della spedizione. 

Considerate le prestazioni dello smartphone è un ottimo prezzo, ma è inutile girarci intorno: c'è chi offre specifiche superiori (almeno sulla carta) in questa fascia di prezzo. Qui il vantaggio è dettato dal software a bordo perfettamente ottimizzato per l'hardware di cui dispone Wileyfox Swift 2 Plus.

Voto: 6


Voto finale: 7,1

Ebbene si. Questi 179 euro sono stati ben spesi. Ad eccezione del display e della batteria che non sono particolarmente soddisfacenti per i miei gusti, Wileyfox Swift 2 Plus non ha particolari punti deboli ed offre delle ottime prestazioni, non solo per la fascia di prezzo, ma anche paragonandole a "mostri di potenza" come OnePlus 3. 

Lo consiglio a tutti coloro che vogliono uno smartphone da 5 pollici con delle ottime prestazioni ad un prezzo inferiore ai 200 euro.

Sconsigliato, invece, a chi utilizza molto lo smartphone per la riproduzione di contenuti multimediali (è meglio optare per uno smartphone con un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD)  o per chi necessita di una batteria che superi la giornata di utilizzo stress. In entrambi i casi la soluzione giusta è sicuramente Lenovo P2.

Wileyfox Swift 2 Plus può essere acquistato qui: