02/04/20

LineageOS 17.1: rimosse le build iniziali per la seconda volta in pochi giorni [Aggiornato: disponibili]



Niente da fare: per la seconda volta in pochi giorni le prime Nightly della LineageOS 17.1 sono state rimosse dai server. Io sto seguendo attivamente gli sviluppi perché il mio buon vecchio Moto Z (2016) rientrerebbe tra i pochi dispositivi che supporteranno ufficialmente questa custom rom fin da subito.

Il condizionale è d'obbligo perché se la prima build non si avviava nemmeno, la build rilasciata ieri (01 aprile) è stata online per un tempo sufficiente,  tale da permettere ad alcuni membri del forum di XDA di testare la build. Tra l'altro i primi feedback sono stati anche molto positivi per cui rimane un mistero la rimozione delle builds.


C'è già chi sostiene l'ipotesi del pesce d'aprile, ma più probabilmente la custom rom non funziona bene su tutti i dispositivi in lista ma solo su alcuni e questo potrebbe spingere il team LineageOS a ritardare il rilascio ufficiale.

Rimane tutto in standby, anche perché il rilascio delle build LineageOS 16 (quelle basate su Android 9.0 Pie) è fermo dallo scorso 25 marzo. Vedremo se la giornata di domani sarà quella giusta!

Update ore 17:17. 



La nightly di ieri non è stata ripristinata, ma in compenso è stata rilasciata una nuova build datata 02 aprile. Ovviamente visto questo clima di incertezza valutate bene se flashare subito o attendere qualche giorno.

Le build le trovate qui, insieme alle istruzioni per l'installazione: https://download.lineageos.org/

Via

Nessun commento:

Posta un commento