martedì 3 aprile 2018

I migliori smartphone da comprare fino a 200 euro [Aprile 2018]





Dopo aver visto quali sono i migliori smartphone da comprare fino a 100 euro, in questo articolo vedremo quali sono i migliori smartphone da comprare se il vostro budget arriva fino a 200 euro.


Come detto anche nel precedente articolo, consiglierò solo i dispositivi che SECONDO ME vale la pena di acquistare, quindi se vedrete "assenze importanti" non è a causa di dimenticanze. Trovate il link per l'acquisto cliccando sul nome del dispositivo in grassetto o in fondo ai rispettivi paragrafi.

1) Xiaomi Mi A1


Xiaomi Mi A1 è lo smartphone che ha sancito il flop del progetto Android One 2.0, ma se accettate l'idea che con questo smartphone NON avrete a vostra disposizione un "Google Pixel economico", allora avrete a disposizione uno dei migliori dispositivi di fascia media lanciati nel 2017. Ora che si trova anche su Amazon a meno di 200 euro è indubbiamente un best buy.



2) Xiaomi Redmi 5 Plus


In questo aggiornamento della mia classifica esce Xiaomi Redmi Note 4 ed entra Xiaomi Redmi 5 Plus. Si tratta di uno smartphone interessante che si presenta con un display 18:9 ma con le specifiche collaudate del precedente Redmi Note 4. Ci sono due versioni con tagli di memoria 3/32 e 4/64 GB. Il prezzo su Amazon tende a variare spesso ma rientrerete comunque nel budget dei 200 euro.



3) Honor 9 Lite


Qui la scelta è stata difficile perché il duo Huawei/Honor offre almeno cinque o sei smartphone che possono rientrare in un budget di circa 200 euro.

Per cui la mia scelta è ricaduta su Honor 9 Lite, probabilmente lo smartphone di fascia media più bello presente sul mercato. Display 18:9, Android 8.0 Oreo, doppia fotocamera (sia anteriore che posteriore) e il collaudatissimo processore Kirin 659 garantiscono un'interessante esperienza d'uso in una fascia di prezzo dove di solito bisogna fare delle rinunce.

Honor 9 Lite prende la collaudata tecnologia dello scorso anno e la miscela con un design più al passo con i tempi ed ecco il perché della mia scelta, però se doveste incappare in un'offerta speciale riguardante Honor 6X, Huawei P10 Lite o anche Honor 8 potete andare sul sicuro lo stesso.



4) Samsung Galaxy A3 2017


Nonostante sia un dispositivo non più recentissimo, ancora oggi la mia recensione di questo dispositivo è uno degli articoli più letti di questo blog. Il motivo è semplice: Samsung Galaxy A3 2017 è l'unico smartphone con display Super Amoled inferiore ai 5 pollici presente sul mercato.

Per diversi mesi è stato lo smartphone che ho utilizzato come smartphone personale (qui trovate la recensione completa). Il prezzo di vendita ormai si è stabilizzato sui 180/190 euro e non scende ulteriormente.

Ci sono tanti compromessi da accettare: design, praticità, ergonomia, qualità del display, ottima autonomia, un buon comparto fotografico e anche l'impermeabilità rientrano tra i "Pro". I "contro" sono sicuramente di meno ma hanno un peso specifico molto rilevante: 2 GB di RAM per un'interfaccia pesante come quella di Samsung sono troppo pochi, così come i 16 GB di storage con tutte le inutili app di sistema che si porta dietro l'ecosistema Samsung. E purtroppo nel 2018 non è stata lanciata una versione rinnovata del Galaxy A3 quindi "prendere o lasciare".




5) Nokia 6 (2017)


Nokia 6 era ad un passo dal rimanere escluso dalla mia classifica ma il recente rilascio di Android 8.1 Oreo lo pone in una posizione di uno smartphone di fascia media particolarmente aggiornato. Esteticamente anonimo e con una scarsa potenza a bordo (qui trovate la mia recensione) punta tutto sul software Android 100% stock. Sta per arrivare il modello aggiornato quindi valutate bene.