lunedì 17 aprile 2017

Recensione Samsung Galaxy A3 2017




Dopo circa una settimana di uso intenso ecco la recensione del Samsung Galaxy A3 2017. Uno smartphone che nonostante una scheda tecnica tutt'altro che interessante convince per alcuni aspetti dove ad oggi non ha praticamente rivali!

Non è uno smartphone pensato per giocare, per un uso prevalentemente multimediale dato che il display è abbastanza "piccolino", ma la sua compattezza si fa sentire nell'uso quotidiano e con l'arrivo dell'estate può fare la differenza in tasca. Inoltre l'autonomia è uno dei suoi punti di forza. 

Diamo dunque il via alla recensione.


Come fatto anche con i miei precedenti smartphone seguirò lo stesso schema con Samsung Galaxy A3 2017.


Iniziamo:




Design, Dimensioni e peso


Fra le 10 sezioni che compongono lo schema della mia recensione questa è probabilmente quella che dovrà aiutarvi a valutare se questo smartphone fa per voi. Negli scorsi mesi ho avuto come smartphone principale OnePlus 3 e prima ho avuto un Galaxy Note 4. Ho poi recensito lo Xiaomi Redmi Note 4X, quindi mi sono abituato a display da 5,5 pollici in su.

Per quanto nell'uso multimediale non ci siano paragoni (ora con il Galaxy A3 2017 devo ricorrere al tablet per Netflix e simili), quando ho preso in mano il Galaxy A3 2017 ho avuto la sensazione di avere a che fare con un piccolo gioiellino. Samsung avrà risparmiato sui componenti hardware "nascosti" ma a livello di design sembra di avere un Galaxy S7 Mini. La colorazione nera fa sembrare lo smartphone ancora più piccolo.

135.4 x 66.2 x 7.9 mm per un peso complessivo di 138 grammi. Solo Sony Xperia X Compact riesce a tenere testa a questo smartphone ma con un design sicuramente meno curato. E se si vuole qualcosa di più compatto bisogna passare "al lato oscuro" con iPhone SE.

Nell'uso quotidiano la comodità di uno smartphone compatto è impagabile. Chiaramente se pensate di utilizzare il Samsung Galaxy A3 2017 per un uso prevalentemente multimediale avrete un po' di disagio. Ovviamente potrete utilizzare Netflix, Google Play Film, YouTube senza limitazioni ma davvero vorreste vedere un film di due ore su un mini display da 4,7 pollici?

Se invece utilizzate molto lo smartphone per telefonare, per controllare le notifiche e rispondere velocemente ai messaggi mentre sbrigate commissioni e avete una sola mano a disposizione apprezzerete infinitamente la compattezza di questo smartphone. Ho ancora un "padellone" in giro per casa e non tornerei più indietro.

Voto: 10 (perché mai ci sono solo due smartphone compatti nellio sconfinato mondo Android???)


Materiali

Per chi non conoscesse il mio stile di recensione, in questa sezione parlo anche della scheda tecnica e non in base al rapporto qualità/prezzo ma di come queste permettano o meno un esperienza d'uso soddisfacente o meno.

Quando ho comprato lo smartphone temevo che i 2 GB di RAM avrebbero causato rallentamenti nel mio utilizzo quotidiano, molto stressante. Invece, non ho avuto alcun problema con le tante notifiche di Google Inbox, navigazione su Chrome (una decina di tab aperti), Twitter, Instagram , WhatsApp, Telegram e Youtube.

Più della memoria RAM ( 2 GB con Android 6.0.1 Marshmallow bastano ed avanzano, bisognerà vedere cose succederà con l'aggiornamento a Nougat in arrivo nelle prossime settimane) valutate bene se dovete installare molte applicazioni sul vostro dispositivo.

Avremo solo 16 GB di memoria di cui circa 10 disponibili al primo avvio. Dopo aver installato le mie solite 50/60 applicazioni mi restano oggi circa 5 GB disponibili. Non essendo uno smartphone pensato per giocare o per scaricare i video offline da Netflix sono sufficienti per il mio utilizzo, ma 32 GB dovrebbero essere "obbligatori per legge".

Ad eccezione delle memorie dove Samsung ha giocato al risparmio, il processore si comporta abbastanza bene. Siamo sui 45.000 punti su AnTuTu Benchmark quindi in linea con i risultati di un Qualcomm Snapdragon 430. Prestazioni più che sufficienti nell'uso quotidiano.

Potreste notare qualche lag o rallentamento ma questo è come al solito colpa delle animazioni di Samsung. Personalmente le ho disattivate tutte dalle opzioni sviluppatore e poi ho installato Nova Launcher disattivando le animazioni anche lì. E in questo modo lo smartphone non sembra più lento.

Ovviamente sul tempo di apertura delle applicazioni non ci sono trucchetti che tengano. Non pensate di avere la velocità di OnePlus 3T perché il Galaxy A3 2017 è uno smartphone di fascia media e non tenta di nasconderlo.

Ottimo il display Super AMOLED. La risoluzione HD è più che sufficiente per un pannello di 4,7 pollici, la luminosità è ottima in ogni condizione e lo schermo è sufficientemente oleofobico.

Buone anche le fotocamere che si comportano molto bene in condizione di luce ottimali. Scatti dignitosi, comunque, anche con poca luminosità. Non siamo al livello dei top di gamma ma sicuramente un gradino sopra alla concorrenza della fascia di prezzo dai 300 euro in giù. Onestamente mi sono trovato meglio con questo smartphone che con Xiaomi Redmi Note 4X. La mancanza dell'OIS si fa sentire però.

Samsung Galaxy A3 2017 non è uno smartphone che risparmia sulle connettività e ha il vantaggio dell'impermeabilità (di cui non penso avrò mai bisogno, in realtà, vista la mia attenzione maniacale).

L'unico appunto che posso fare in questa sezione è la poca memoria di archiviazione, oltretutto occupata da un'infinità di app non desiderate, ma questo è un aspetto che analizzerò più avanti. Per il resto abbiamo uno smartphone di fascia media senza rinunce negli aspetti come ricezione, GPS, luminosità del display e fotocamere

Voto: 7,5




Samsung Galaxy A3 2017 può essere acquistato qui:



Audio

Non mi ha particolarmente impressionato a dire il vero, né in chiamata né per quanto riguarda la riproduzione di file multimediali. Molto interessante la posizione laterale dello speaker. Direi senza infamia, senza lode.

Voto: 6

Fluidità

Come scrivevo qualche paragrafo fa, disattivando le animazioni di sistema si ha una maggiore velocità, ma non siamo ai livelli di un top di gamma. Una persona poco esperta di smartphone non riconoscerebbe le differenze se non con un confronto diretto, ma il Samsung Galaxy A3 2017 non è lo smartphone per chi ha fretta, anche perché il lento e poco preciso sensore delle impronte digitali (una volta provato quello di OnePlus 3 non c'è storia per i sensori di Samsung) ci fa già capire che tipo di dispositivo abbiamo di fronte.

In definitiva, se non utilizzate app molto pesanti non avrete problemi di sorta, con giochi e app che richiedono molta memoria, il sistema potrebbe chiudere applicazioni in background (non tanto per i 2 GB di RAM a bordo quanto per la gestione della memoria di Samsung, molto "aggressiva")  e dato che il processore non è velocissimo qualche rallentamento potreste riscontrarlo.

Voto: 5,5




Autonomia

Qui è obbligatorio postare gli screenshot perché l'ottimizzazione di Samsung è qualcosa di eccezionale e davvero insolita. La batteria è di soli 2350 mAh ma si superano sempre le 5 ore di display attivo in circa una giornata e mezza di utilizzo.

Giorno 1



Giorno 2



Giorno 3



Giorno 4


Come vedete non sono mai arrivato al punto dello spegnimento o alla necessità di utilizzare uno dei sistemi di risparmio energetico e in quattro giorni ho avuto una media di 5 ore di display attivo.

Come unico accorgimento ho disattivato la modalità "Always On Display" dalle 01:00 alle 09:00.

Voto: 10



Samsung Galaxy A3 2017 può essere acquistato qui:





Sistema operativo e interfaccia 

Finora questa recensione ha messo in evidenza solo lati positivi, a parte la fluidità. In questa sezione cominciano un po' i problemi. Innanzitutto per uno smartphone presentato e lanciato sul mercato nel 2017 è quasi inaccettabile la presenza a bordo di Android 6.0.1 Marshmallow.

L'aggiornamento a Nougat dovrebbe arrivare prima dell'estate, è vero, ma chi lo sa se Nougat peggiorerà le prestazioni o l'autonomia? D'altronde molti smartphone, non solo Samsung, hanno avuto problemi nel passaggio da Android 6.0.1 alla 7.0.

Inoltre, in questo caso il Samsung Galaxy A3 2017 si "gioca" un major update e considerato che uno smartphone di fascia media ne riceve circa due in media a livello di aggiornamenti software questo smartphone potrebbe non risultare poi supportato a lungo termine. Ed oltretutto il processore Exynos, la poca memoria a bordo, Knox e i vari sistemi di sicurezza non permette di avere una grande community per il modding.

L'interfaccia, per fortuna, è già quella nuova di Samsung (Grace UX o Samsung Experience). Resta da capire per quale motivo Samsung utilizza una UI con prevalenza di colore bianco quando avrebbe tutto l'interessa di ricorrere a colori scuri per esaltare la bellezza del display AMOLED.

Voto: 5

Applicazioni di sistema

Raramente ho dato un voto così basso in una recensione, ma quando metti a disposizione dell'utente un quantitativo limitato di storage ed oltretutto lo occupi con bloataware a non finire (tutte le app Samsung incluso Galaxy Apps), più le app di Microsoft installate nella memoria di sistema quando magari uno utilizza quelle di Google. In più se uno compra una versione brandizzata da qualche operatore, le app di sistema aumentano ulteriormente.

Samsung dovrebbe darsi una mossa ad alleggerire il sistema tanto più su un Galaxy A3 2017 che risulta già "castrato" a livello di funzionalità: manca ad esempio il multiwindows. Ok, il display è piccolo, ma decidere se ricorrere a questa feature dovrebbe essere una scelta dell'utente.

Voto: 2 



Connettività

Dopo due voti molto negativi è arrivato il momento di parlare della connettività e qui, anticipo, il voto sarà molto alto. Rispetto al Galaxy A3 2016, quest'anno Samsung non ha fatto rinunce: quindi troviamo Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi Direct, hotspot, Bluetooth 4.2, A2DP, LE, NFC, radio FM ed USB Type-C 2.0.

Ottima la ricezione sia in Wifi che in 3G. In una zona dove molti smartphone sono andati in crisi smartphone del calibro di OnePlus 3, con Galaxy A3 2017 non ho avuto problemi di sorta. Ottima anche la gestione dello switch di rete fra 3G e HSPA con rete Wind che mi ha permesso di navigare anche in zone davvero "difficili".

Perfetta la navigazione GPS, senza problemi e con un'ottima sensibilità data anche la presenza di tutti i sensori del caso.

Che dire? Uno smartphone con un'ottima ricezione del segnale in mobilità, un GPS perfetto e un'autonomia che garantisce la copertura della giornata, è senza ombra di dubbio un dispositivo affidabile nell'uso di tutti i giorni.

Voto: 10




Samsung Galaxy A3 2017 può essere acquistato qui:



Dotazione di sistema

Nella confezione di vendita troviamo lo smartphone, il caricabatterie (non c'è la ricarica rapida, ma d'altronde la batteria è abbastanza piccola), il cavo USB Type-C, gli auricolari, la manualistica e la spilletta per aprire il vano sim che può contenere una sim in formato Nano e una microSD. La presenza degli auricolari potrebbe essere considerato un "plus" in uno smartphone di fascia media ma se consideriamo il prezzo ufficiale di questo smartphone, è il minimo sindacale.

Voto: 6

Prezzo 

329 euro ufficiale, 249 euro online praticamente dappertutto. Per quanto non ci sia un altro smartphone Android compatto, con display AMOLED e impermeabilità, il prezzo di lancio è molto elevato per le specifiche offerte da questo dispositivo. A 249 euro la situazione cambia notevolmente ma è innegabile come ad un prezzo simile ci siano sul mercato dispositivi Android molto più performanti, e non sto parlando di brand cinesi come Xiaomi e simili...

Voto: 5

Voto finale: 6,7


Ebbene si, per quanto il Galaxy A3 2017 si sia meritato un "10" in ben tre sezioni della recensione, un prezzo di vendita troppo elevato, un software pesante e poco aggiornato e prestazioni generali solo discrete lo rendono un dispositivo consigliato solo in alcuni casi:


  • se necessitate di uno smartphone Android compatto (in questo caso la scelta è obbligata)
  • avete bisogno di una buona autonomia ma non volete "padelloni" come il Lenovo P2
  • volete rimanere in casa Samsung senza spendere 400 euro o di più o comprando uno scadente "serie J" 

Per qualsiasi domanda lasciate un commento qui sotto.


Samsung Galaxy A3 2017 può essere acquistato qui: