mercoledì 11 ottobre 2017

I migliori smartphone da comprare dai 400 euro in su [ottobre 2017]





Dopo aver visto i migliori smartphone da comprare fino a 100 eurofino a 200 eurofino a 300 euro e fino a 400 euro ora vediamo, infine, quali sono i migliori smartphone da comprare dai 400 euro in su per chi vuole grande qualità senza rinunce.



Come detto anche nei precedenti articoli, consiglierò solo i dispositivi che SECONDO ME vale la pena di acquistare, quindi se vedrete "assenze importanti" non è a causa di dimenticanze. Trovate il link per l'acquisto cliccando sul nome del dispositivo in grassetto e in fondo ai rispettivi paragrafi.

1) Samsung Galaxy S8



Samsung Galaxy S8 ha i suoi difetti e questo non si può negare. D'altro canto è anche l'unico top di gamma completo: ha il miglior display in circolazione, è un borderless 16:9 come la moda del momento, ha un comparto fotografico che continua a non avere rivali in condizioni di scarsa luminosità ma non solo.

Nonostante tutto, grazie alla svalutazione, è in questo momento (ottobre 2017) anche il top di gamma più economico confrontato a quanto offrono LG con il V30, HTC con U11 e Sony con Xperia XZ1 e XZ1 Premium.

Per cui nonostante un sensore delle impronte digitali in una posizione assurda, nonostante 4 GB di RAM siano pochi per la pesantissima interfaccia proprietaria, nonostante ci siano prodotti più veloci rimane il più equilibrato e probabilmente anche il più facile da rivendere.




2) Samsung Galaxy Note 8


Non è il prezzo di vendita il peggior difetto di questo "gioiellino" e nemmeno il sensore delle impronte digitali nella stessa posizione assurda di Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus. Il problema è il rapporto di forma 18:9 che su un phablet da 6,3 pollici porta ad avere 162.5 mm in altezza. L'uso nelle tasche è bandito.

Per il resto, il miglior dispositivo Samsung di sempre con tutti i "plus" della linea Note. Da ex possessore di Galaxy Note 3 Neo e Galaxy Note 4 avrei comprato ad occhi chiusi questo dispositivo ma è davvero troppo grande nell'uso quotidiano.





3) Sony Xperia XZ Premium


Dopo il Samsung Galaxy Note 8 ecco un altro "gigante": Sony Xperia XZ Premium! Qui però la situazione è ancora più disastrosa perché il display non è nemmeno troppo grande visto che si tratta di un pannello da 5,5 pollici.

I "cornicioni" di Sony su questo dispositivo portano a delle dimensioni complessive di 156 x 77 x 7.9 mm per un peso di 195 grammi.

Ma se volete l'unico smartphone con display 4K HDR in grado di sfruttare appieno questa tecnologia sui contenuti Netflix, allora gli ingombri generosi sono una caratteristica che dovrete sopportare. In alternativa c'è anche il Sony XZ1, più piccolo, ma neanche tantissimo.






4) Nokia 8


Se non avesse avuto un design così anonimo e quei "cornicioni" giganti in stile Sony, Nokia 8 sarebbe finito dritto al primo posto di questa classifica. Fra tutti i top di gamma citati, questo è l'unico ad avere Android stock.

Anche OnePlus 5 ha un'interfaccia quasi stock ma rispetto a quest'ultimo, Nokia può contare sulla memoria espandibile via microSD, ad un display con risoluzione 2K, alla stabilizzazione ottica di foto e video e sulla comodità di poter essere acquistato dappertutto senza limitazioni sulla garanzia.

Certo, se il prezzo dovesse continuare a scendere sarà difficile resistere. D'altronde Nokia 6 mi era piaciuto ma gli mancava la potenza a bordo, mentre Nokia 8 di potenza ne ha da vendere.