sabato 2 gennaio 2016

I migliori smartphone da comprare dai 400 euro in su [Gennaio 2016]


Abbiamo visto quali sono i migliori smartphone a 100 euro, a 200 euro, a 300 euro, a 400 euro e ora vediamo, infine, quali sono i migliori smartphone da comprare dai 400 euro in su per chi vuole grande qualità senza rinunce.

Come detto anche nei precedenti articoli, consiglierò solo i dispositivi che SECONDO ME vale la pena di acquistare, quindi se vedrete "assenze importanti" non è a causa di dimenticanze. Trovate il link per l'acquisto cliccando sul nome del dispositivo in grassetto:

1) Samsung Galaxy Note 4


Da possessore di tale device non posso fare a meno di metterlo al primo posto. In tanti anni di esperienza Android è stato l'unico phablet che mi ha soddisfatto appieno in ogni aspetto. Certo, è un phablet da 5,7 pollici ma se le dimensioni non vi spaventano è ancora un ottimo device.

2) Motorola Moto X Style

Se alle personalizzazioni proprietarie di Samsung pensate per i phablet, preferite Android "stock" il Motorola Moto X Style è il phablet di riferimento. Un dispositivo che ha convinto praticamente tutti i recensori, anche se l'autonomia non è ai livelli del "fratello minore" Moto X Play. Inoltre c'è da considerare anche che non si tratta del vero top di gamma del 2015 di Motorola. Da comprare sui 450 euro, non di più!

3) LG G4


Esteticamente orrendo per i miei gusti e con un'interfaccia utente da svecchiare, è uno dei pochi top di gamma aggiornati all'ultima versione di Android (la 6.0 Marshmallow) ed è uno dei migliori camera phone nel settore, soprattutto per le foto con scarse condizioni di luminosità. Non lo preferirei ad un Note 4 o ad un Moto X Style ma se i primi due non vi convincono appieno, puntate su questo!

4) Samsung Galaxy S6


Da due mesi si parla solo del suo successore ma il prezzo rimane elevato. L'autonomia non soddisfacente è il principale difetto di questo smartphone che senza microSD e batteria removibile ha perso le principali armi a disposizione di Samsung per affrontare la concorrenza. Consigliato solo se lo trovate in offerta al di sotto dei 450 euro e non avete problemi a ricaricare lo smartphone a metà pomeriggio.

5) Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Ebbene si, non c'è il Galaxy Note 5 nella mia top 5 per un motivo semplice: quest'ultimo non è più un dispositivo pensato per chi lavora in uanto rispetto al Galaxy Note 4 perde la batteria removibile (e qualcosa in autonomia), la memoria espandibile e la porta ad infrarossi. Per cui chi è alla ricerca di un Note per la produttività deve optare per il Note 4. Se invece il pennino non vi interessa, allora prendete S6 Edge Plus. Difetti? Costa uno sproposito, non ha la batteria removibile, niente memoria espandibile però avete un display curvo per farvi belli con gli amici. Un ottimo smartphone ma sicuramente non vale i 700/800 euro richiesti per cui è consigliato solo se avete soldi da buttare e avete voglia di qualcosa di particolare.