lunedì 8 dicembre 2014

Recensione Smartwatch Phone U8





Dopo circa tre settimane di utilizzo è arrivato il momento di recensire lo Smartwatch Phone U8, un prodotto interessante ma non adatto a tutti.

LEGGI ANCHE: Come collegare lo Smartwatch U8 ad un iPhone


Iniziamo subito con il rispondere ad una domanda: perché acquistare uno smartwatch come il Phone U8? Fondamentalmente per due motivi:

  1. affacciarsi per la prima volta al mondo degli smartwatch.
  2. avere uno smartwatch abbastanza completo a circa 50 euro.
Inizialmente avevo intenzione di acquistare LG G Watch R perché mi piace il design di questo smartwatch. Tuttavia, su Amazon si trovano dei bellissimi cronografi da uomo a metà del prezzo del G Watch R e comunque infinitamente più belli.

Per quanto riguarda le funzionalità vocali di Google Now vengo da un Motorola Moto X (il dispositivo Android che ha lanciato la moda dei comandi vocali) e in circa un anno credo di averle usate solo una decina di volte per comporre sms al volo o impostare una sveglia. Per quanto riguarda le funzionalità per il fitness, semplicemente non mi interessano.

Fatte queste considerazioni ho deciso di acquistare tre settimane fa lo Smartwatch Phone U8 per avvicinarmi la prima volta al mondo degli smartwatch. Ecco le mie considerazioni. Per questa recensione userò lo schema che ho già utilizzato in passato con le recensioni di Asus Fonepad Note 6 e Acer Iconia A1-810 e Motorola Moto X 2013 anche se ovviamente trattandosi di uno smartwatch le impressioni finali saranno diverse da smartphone e tablet. Non aspettatevi una recensione tecnica perché queste sono solo impressioni personali. Cominciamo


Design, Dimensioni e peso

Il design è oggettivamente brutto. Inutile cercare di addolcire la pillola. Siamo lontani anni luce dagli altri smartwatch e non parlo solo di Motorola Moto 360 e LG G Watch R. Diciamo che per trovare uno smartwatch di pari bruttezza dovremo comprare LG G Watch (nel periodo natalizio tra l'altro scontato a 99 euro). In compenso il prodotto è abbastanza piccolo e anche chi ha un polso sottile non troverà nessuna difficoltà. Si nasconde facilmente dentro la giacca o la camicia (per evitare di mostrarlo apertamente).


Voto: 5

Materiali

Se il design non è dei migliori, per quanto riguarda i materiali bisogna fare una distinzione: se la qualità del quadrante è abbastanza buona, il cinturino è di una pessima qualità. Credo che si possa sostituire ma ovviamente parliamo di un prodotto da 50 euro e un cinturino di qualità vi costerebbe forse più dell'intero smartwatch. Considerando il prezzo del prodotto, ai materiali darei comunque una sufficienza

Voto: 6

Audio

L'audio è potente ma non di grande qualità. Purtroppo sono potentissimi anche i toni di accensione e spegnimento con tanto di melodia (in pieno stile cinesata) che si sentirà anche in lontananza.

Diciamo che se vi viene in mente di spegnerlo all'una di notte rischiate di svegliare chi dorme mentre se lo utilizzate in riunione e dovesse spegnersi per la batteria scarica, rischiate di fare una figuraccia peggiore del normale trillo di uno smartphone. Siete avvisati.

Voto: 5

Fluidità

Finora questo smartwatch ha fatto un po' pena ma tranquilli, adesso cominciano le note positive come la fluidità. Lo smartwatch è fluido e non si è impuntato una sola volta.

Ovviamente se il bluetooth non arriva ad agganciarsi allo smartphone ci saranno problemi evidenti. A lunga distanza (ovviamente rimanendo nel range dei 10 metri) dimenticatevi le chiamate perché non si sentirà nulla. Per una qualità discreta delle telefonate lo smartphone deve trovarsi nella vostra tasca o comunque entro un metro da voi.


Voto: 7

Autonomia

Dai tre ai quattro giorni se non lo utilizzate per chiamate ma solo per notifiche. Il risultato è veramente ottimo e migliore di qualsiasi smartwatch con Android Wear


Voto: 8 

Sistema operativo e interfaccia 

Sistema operativo proprietario interfacciabile con qualsiasi smartphone Android tramite apk (scaricabile tramite guida in inglese presente in dotazione). Lo smartwatch avrebbe delle buone potenzialità, purtroppo l'applicazione che si interfaccia con lo smartwatch è disponibile solo in lingua inglese o cinese. Presente invece la lingua italiana nel menu di Phone U8. Le icone rirendono lo stile del primo Sony Smartwatch


Voto: 5

Connettività

Bluetooth. Ad una distanza di 10 metri (ma forse anche meno) vi ritroverete con un pataccone al polso che a parte segnalare l'ora non può fare altro. Tuttavia, ad eccezione del Samsung Gear S tutti gli altri smartwatch si ritrovano nella stessa situazione.

Voto: 6

Dotazione di sistema

Smartwatch, cavo USB per la ricarica e manuale di istruzioni in inglese e cinese. La presenza di una ricarica tramite USB è forse uno dei pochi punti di forza di questo prodotto dato che molti smartwatch Android Wear necessitano di basette apposite per la ricarica mentre questo Phone U8 può essere attaccato al primo cavetto USB per ricaricarlo.

Per quanto riguarda il manuale di istruzione, non buttatelo via perché ci sono le istruzioni per scaricare l'applicazione necessaria per interfacciarsi allo smartphone. L'apk si scarica con molta difficoltà da un server FTP lentissimo ed ovviamente nessuna istruzione su come utilizzare un apk. Un utente Android esperto non ha problemi ma oggettivamente la procedura di configurazione è abbastanza complessa e quindi richiede un capitolo a parte.

Voto: 6





Funzionalità 

Dialer telefonico che permette di effettuare e ricevere telefonate come un auricolare bluetooth, notifiche di tutti i messaggi, mail ecc, controllo della riproduzione musicale in background, attivazione della fotocamera, contapassi, sensore di temperatura (solo gradi F), cronometro, orologio, rubrica.

Tanta carne al fuoco, insomma. Ma onestamente se cercate un prodotto per lo sport vi consiglio di acquistare una smartband o uno smartwatch con Android Wear. Phone U8 avrebbe le caratteristiche giuste ma è l'applicazione per Android che è poco intuitiva, poco configurabile e pratica per un utilizzo avanzato.

Se vi interessano solo le notifiche a schermo, allora è il prodotto giusto per le vostre esigenze. Tramite l'applicazione per Android potete gestire se visualizzare tutte le notifiche o solo quelle di determinate applicazioni. Anche qui, la configurazione richiede un livello comunque un po' avanzato per concedere i permessi all'app per leggere tutte le notifiche. La configurazione di questo smartwatch phone U8 non è intuitiva, in nessun caso, ma una volta fatta lo smartwatch non perde una sola notifica ed ha una precisione infallibile con sincronizzazione praticamente immediata con lo smartphone.

Ottimo il dialer perchè potete far partire la telefonata direttamente dallo smartwatch senza comporre il numero su smartphone. Se devo essere onesto questa feature è utilissima solo in auto perché sostituisce in tutto e per tutto l'auricolare bluetooth. Diciamo che in un posto affollato il volume alto dello speaker rischia di attirare l'attenzione dei passanti.

In un ipotetico rapporto funzionalità/prezzo questo Smartwatch Phone U8 batte tutti gli smartwatch Android Wear. Di seguito inserisco anche alcuni screen

Voto: 8

Applicazione

L'applicazione è veramente poco intuitiva. Allego alcuni screenshot che vi mostrano sia l'interfaccia della stessa che delle funzionalità gestibili attraverso di essa:






Prezzo 

Eccolo qui il punto di forza dello smartwatch Phone U8: prezzo di circa 50 euro online. Personalmente ho acquistato il prodotto da un rivenditore su eBay a 39,99 euro ma potete comprarlo anche su Amazon più o meno allo stesso prezzo:

Smart .Watch U8 Smart Orologio da Polso Bluetooth Touchscreen per Smartphone Android 4,2 Nero


Lo trovate anche in altri shop perché è lo smartwatch cinese più in voga del momento. Anche a 50 euro è un prodotto molto interessante per funzionalità.

Voto: 8

Voto finale: 6.

Ed eccoci alle considerazioni finali: come avete notato Smartwatch Phone U8 è un prodotto che bada alla sostanza sacrificando tutto il resto, dove per resto intendo design, audio, interfaccia, applicazione per smartphone e facilità di configurazione. Non è un prodotto consigliabile ad utenti che non hanno una discreta conoscenza del sistema operativo Android e non conoscono almeno superficialmente l'inglese perché purtroppo l'alternativa è la lingua cinese!!!

Consigliato a:


  • chi si affaccia per la prima volta al mondo degli smartwatch e non vuole investire molti soldi per un genere di dispositivi che ancora non ha trovato la via giusta
  • chi non vuole spendere 250 euro per uno smartwatch con Android Wear
  • chi cerca uno smartwatch SOLO per gestire le notifiche e non è interessato a funzionalità dedicate al fitness
  • chi vuole regalare uno smartwatch 
  • chi detesta gli auricolari bluetooth in auto

Sconsigliato a:

  • chiunque sia abituato a portare orologi eleganti, classici o di lusso
  • chi cerca uno smartwatch per funzionalità dedicate al fitness o "intelligenti" come Google Now 
  • chi cerca uno smartwatch autonomo

Dove acquistare Smartwatch Phone U8?

Visto che molti hanno avuto problemi con store cinesi, vi invito a comprarli su Amazon, dove potrete avvalervi della spedizione in due giorni lavorativi e il reso gratuito entro 30 giorni se qualcosa non va. Lo trovate qui (se possibile, assicuratevi che la spedizione sia a carico di Amazon)





Il mio approccio con gli smartwatch è stato abbastanza deludente ma comunque prevedibile. La connettività Bluetooth rende questi dispositivi al 90% inutili dato che senza uno smartphone nelle immediate vicinanze è solo un oggetto da esibire (Phone U8 nemmeno quello). La strada da seguire è indubbiamente quella del Galaxy Gear S con i dovuti accorgimenti e miglioramenti: ben venga Android Wear al posto di Tizen perché la prima è una piattaforma con potenzialità maggiori dovute principalmente alla partecipazione di più produttori (al momento Samsung, Sony, LG, Motorola ed Asus). Indispensabile la connettività 3G dunque ma altrettanto la funzione di hotspot Wifi con la quale interfacciarsi con qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet, Android, iOS o Windows Phone).



Le prospettive ci sono e sono buone dato che già oggi se mettessimo insieme le connettività del Samsung Gear S con il design di un LG G Watch R, con la compattezza del Moto 360 e con le funzionalità di Android Wear otterremmo già un ottimo prodotto. Niente di impossibile dunque per le future generazioni di smartwatch. In attesa di questo mi accontenterò del mio Smartwatch Phone U7!