28/07/20

I migliori smartphone da comprare fino a 150 euro [Luglio 2020]




Dopo l'ultimo aggiornamento della classifica lo scorso mese di aprile è arrivato il momento di rivedere la mia personalissima classifica dei migliori smartphone da comprare. Come annunciavo tempo fa ho deciso di cambiare le fasce dei migliori smartphone da comprare. Per cui dividerò la classifica in quattro categorie:


  • da 0 a 150 euro
  • da 150 a 250 euro
  • da 250 a 350 euro
  • da 350 euro in su

Inoltre ho deciso di consigliare in questa classifica solo modelli di smartphone che acquisterei per uso personale o che farei acquistare ad amici e parenti e non tutti i migliori per rapporto qualità/prezzo.



Questo significa che lascerò da parte smartphone anche molto interessanti, ma che non mi convincono a livello di interfaccia software, di aggiornamenti di sistema, di affidabilità nel tempo o che nel giro di qualche mese saranno rimpiazzati dai nuovi modelli per essere abbandonati a sé stessi a livello di supporto ufficiale. Inoltre non consiglierò alcuno smartphone Huawei/Honor visto che trovo inammissibile e a dir poco limitante nell'uso quotidiano la mancanza dei servizi Google. Infine, consiglierò solo prodotti regolarmente venduti da Amazon. Cominciamo allora. 

migliori smartphone da comprare da 0 fino a 150 euro per me sono:

1) Redmi Note 8/ Redmi Note 8T



Nonostante ci siano sul mercato i nuovi Redmi 9 e Note 9 ad oggi i modelli "vecchi" sono così a buon mercato che diventa impossibile non consigliarli, anche da uno come il sottoscritto che detesta le interfacce personalizzate come la MIUI. Inoltre rispetto ai Redmi 9 e Note 9 (standard) abbiamo un processore Qualcomm Snapdragon 665 che può fare la differenza per quanto riguarda il modding (dalla Gcam alle custom rom).

Il prezzo oscilla quotidianamente ma siamo abbondantemente al di sotto dei 150 euro. Occhio anche alle offerte dei prodotti Warehouse Deals (pochi giorni fa c'era un Redmi Note 8 Usato - Buone condizioni a 108 euro).

Quale preferire tra Note 8 e 8T? Se avete bisogno a tutti i costi del chip NFC allora dovete prendere il modello Note 8T, altrimenti prendete pure il Note 8 che costa un po' meno ed  anche un po' più compatto.

E per il momento mi fermo a questi due. Impossibile batterli per rapporto qualità/prezzo. Ma date un'occhiata anche ai modelli della fascia successiva perché probabilmente in autunno potrebbero scendere tranquillamente al di sotto dei 150 euro.

Nessun commento:

Posta un commento