venerdì 24 gennaio 2020

Emre Can: vicino il trasferimento al Borussia Dortmund



Si sta per chiudere il rapporto tra la Juventus ed Emre Can. Secondo le ultime indiscrezioni il giocatore avrebbe già un accordo con il Borussia Dortmund e sarebbe disposto a tagliarsi lo stipendio pur di giocare con continuità e non compromettere la partecipazione agli Europei del 2020.

Resta da capire se Borussia Dortmund e Juventus riusciranno a trovare l'intesa sul costo del cartellino. Ricordiamo, infatti, che a giugno scatterebbe una clausola da 50 milioni per l'estero mentre ad oggi la valutazione è quasi dimezzata a causa della scarsissima presenza in campo con la Juventus (pochi minuti e prestazioni non certo esaltanti).


Tuttavia, Emre Can sembra essere trasparente agli occhi di Sarri che non solo gli preferisce Bentancur (giustamente e per fortuna, direi), ma probabilmente gli preferirebbe ancora Khedira se non fosse infortunato e in caso di emergenza finora ha spostato Rabiot a destra. Mettiamoci anche il fatto che nel ruolo di mezzala destra può giocarci anche Ramsey e, non per ultimo, che perfino Bernardeschi in un ruolo non suo, è stato provato in Coppa Italia con discreti risultati.

E a questo punto forse una separazione farebbe comodo a tutti: al giocatore che ritroverebbe un posto da titolare, alla Juve che si libererebbe di un esubero (da 12 milioni lordi l'anno) e a Sarri che finalmente non dovrebbe più rispondere alle domande dei giornalisti in merito al mancato utilizzo di un calciatore che non lo ha mai convinto.

Nessun commento:

Posta un commento