24/07/19

Nokia 2.2: test di autonomia superati al 100%


Qualche giorno fa ho acquistato Nokia 2.2 e ho già avuto modo di pubblicare un primo articolo con le prime impressioni, un breve video di unboxing e anche lo speed test di AnTuTu Benchmark. Qui trovate l'articolo:


Per la recensione servirà ancora qualche giorno perché devo testare ancora qualcosina, ma nel frattempo posso già sbilanciarmi sull'autonomia perché la durata della batteria sarà sicuramente uno dei punti di forza che emergerà dalla recensione finale (ricordo a chi non avesse mai letto una mia recensione che queste sono composte da 10 categorie e l'autonomia è una di queste).

Nokia 2.2 può essere acquistato qui:



Questo è il risultato ottenuto dopo il primo ciclo di carica:


Sono arrivato a sera con il 27% di batteria residua dopo aver ricaricato nel pomeriggio del giorno prima. Considerando il consumo in standby quasi nullo avrei potuto probabilmente toccare anche i due giorni completi. Ma essendo il primo ciclo di carica e non conoscendo i tempi necessari per una ricarica completa, non ho voluto rischiare.

Come si evince dal grafico, ci sono stati dei periodi di completa inattività e altri di utilizzo molto intenso. Tuttavia, non ci sono dei picchi improvvisi e questo significa che il processore non va in affanno anche durante l'utilizzo molto intenso, a dispetto di quello che ha messo in evidenza AnTuTu Benchmark.

Nokia 2.2 può essere acquistato qui:


Per cui ieri sera ho messo lo smartphone sotto carica e verso l'una di notte ho staccato lo smartphone al 100% (sicuramente aveva raggiunto la carica completa molte ore prima) per vedere il comportamento in standby. La giornata poi è stata abbastanza tranquilla con un uso molto blando a parte qualche telefonata, un paio di ore circa di Spotify e qualche messaggio su Telegram. Questo è il risultato:

Con circa 2 ore di Spotify il consumo è stato dell'8%. Alle 21:00 circa (quindi dopo 20 ore di attività) lo smartphone è all'82% di carica residua. Ovviamente questa seconda giornata di test è servita solo a valutare il consumo in standby e i numeri parlano chiaro: Nokia 2.2 è un Android One "vero". Non è uno smartphone che ha consumi anomali e non lascia a piedi durante la notte.

Nokia 2.2 può essere acquistato qui:


Sia ieri che oggi l'utilizzo è stato fatto su rete mista 4G/Wifi (Spotify tutto in 4G) per cui credo che sul piano dell'autonomia Nokia 2.2 abbia fatto centro. Per me è stata una sorpresa perché i processori Mediatek soffrono sempre di surriscaldamenti che fanno scendere drasticamente la batteria, ma non è questo il caso.

Appuntamento dunque nei prossimi giorni per la recensione completa.

Nessun commento:

Posta un commento