giovedì 4 ottobre 2018

Huawei Video arriva ufficialmente in Italia: le prime impressioni




Huawei Video è arrivato ufficialmente in Italia. Ho già avuto modo di scrivere un articolo su Androidblog.it questa mattina che spiega un po' le caratteristiche del servizio. Ora però ho installato l'applicazione sul mio Huawei MediaPad T3 10 LTE (perfettamente compatibile) e così ho avuto modo di testare velocemente il servizio.


La cosa positiva è che è possibile avere tre mesi di prova gratuita e così avrete tutto il tempo per testare il servizio. La cosa negativa, invece, è il catalogo quasi inesistente nei contenuti gratis, ossia quelli a cui si ha diritto con l'abbonamento mensile.



Decisamente più fornita la categoria dei film a noleggio dove però il prezzo dei film da visionare entro 48 ore è di 2,99 euro e a quel punto tanto vale usare il servizio Google Play Film.

L'applicazione sembra essere già abbastanza stabile e presenta un'interfaccia simile a quella di Netflix.



Avremo a disposizione le categorie tra cui scegliere i vari contenuti multimediali o per meglio dire le serie TV. Non ho ben capito la sezione "Clips" dato che sembra disporre di soli trailer ma in generale i contenuti sono ancora troppo pochi per dare un giudizio.


In generale direi che l'applicazione è pronta all'uso ma dobbiamo attendere l'arrivo di qualche contenuto in più.

Al momento i partner sono i seguenti:Sony Pictures Home Entertainment, Rai Com, Videa, CG Entertainment, Nexo Digital, per l’offerta in noleggio e Entertainment One (eOne), Zoomin, Vice, Thema (parte del gruppo francese Canal +), Discovery, Fox Networks Group, per l’offerta in abbonamento.

Vedremo nelle prossime settimane come evolverà la situazione.