venerdì 17 agosto 2018

Come recuperare file cancellati dal vostro hard disk con EaseUs Data Recovery Wizard





A tutti noi è capitato almeno una volta di cancellare dei files accidentalmente dal nostro PC, a volte pensando che fossero finiti semplicemente nel cestino, a volte pensando che questi files non ci servissero più. Ebbene se vi siete trovati in queste spiacevoli circostanze, oggi potrete risolvere il problema grazie ad EaseUS.

Che il vostro obiettivo sia di recuperare foto cancellate o di recuperare file cancellati, EaseUs Data Recovery Wizard può aiutarvi velocemente a risolvere il problema. Il software in questione è disponibile in diverse varianti che vi permetteranno di recuperare file da PC Windows, da un Mac, da un iPhone o da uno smartphone Android.

Oggi vedremo come recuperare velocemente un file cancellato su PC Windows. La prima cosa da fare è quella di scaricare il software in questa pagina. Ci sono quattro versioni tra cui una gratuita e tre a pagamento.

La versione gratuita offre la stessa efficienza della versione a pagamento, ma avrete un limite di 500 MB da poter recuperare. Potete alzare questo limite a 2 GB semplicemente condividendo un tweet o un post su Facebook.


EaseUs Data Recovery Wizard è molto semplice da utilizzare: una volta installato e avviato il software potrete subito lanciare una scansione. Verranno avviate automaticamente una scansione rapida (che vi permetterà di recuperare file che avete cancellato di recente) e una scansione profonda (che nel mio caso ha permesso di recuperare un video cancellato praticamente quasi sei mesi fa).


Una volta che avrete trovato il file o i files desiderati dovrete selezionarli e poi cliccare sul tasto Recupera in basso a destra.


Ora il software vi chiederà di selezionare una cartella dove poter salvare il file recuperato. Nel mio caso ho scelto l'opzione "Desktop".


A quel punto i file verranno salvati all'interno di una cartella facilmente riconoscibile dalla sigla "Risultato di scansione profonda".


EaseUs Data Recovery Wizard vi informerà quando il recupero sarà completato e a quel punto potrete decidere se chiudere l'applicazione o provare a recuperare qualche altro file.