lunedì 23 ottobre 2017

OnePlus 5T è qui tra noi, ma OnePlus non vuole dircelo!




Potevo scegliere tra diversi titoli per questo articolo. E fondamentalmente se lo avessi scritto su androidblog.it (mi raccomando, seguite le news che scrivo anche lì) avrei optato per un "OnePlus 5T appare "misteriosamente" online sul sito ufficiale".

La realtà è che per quanto tutti questi rumors possano avere un'attendibilità scarsa, la situazione di OnePlus è ormai palese. Siamo a fine ottobre ed è già da un paio di settimane che sono scomparsi tutti i OnePlus 5 dal sito ufficiale.

La mossa scellerata di non fornire una garanzia ufficiale ai dispositivi acquistati al di fuori dello store ufficiale avrà un'unica conseguenza: farà si che le vendite per OnePlus siano praticamente ridotte all'osso.

Perché, parliamoci chiaro, OnePlus 5 su mastmen, honorbuy, grossoshop e simili (ossia store che offrono un certo servizio post-vendita operante in Italia e quindi in grado di rimpiazzare l'assistenza ufficiale) non è che venga regalato. E siamo sicuri che il gioco valga la candela?

Se a tutto questo aggiungiamo che OnePlus 5T avrà praticamente lo stesso hardware del 5 è chiaro che l'annuncio dovrà arrivare a breve. In primavera debutterà il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 845, i nuovi top di gamma avranno 6 GB di RAM e anche il display QHD+ potrebbe diventare uno standard.


Invece, tutti i rumors sono concordi nell'affermare che su OnePlus 5T ci sarà il buon "vecchio" Snapdragon 835, lo stesso modulo fotografico del "5", la stessa quantità di memoria e anche il display avrà una risoluzione Full HD, solo che il pannello sarà un moderno 18:9 con cornici ridotte e grande 6 pollici. Ovviamente il sensore per le impronte viene spostato sul retro.

Per cui dire che non ci sarà nessun evento di presentazione a novembre, dire che le fonti si sono sbagliate nel mostrare dei presunti screenshot presi dal sito ufficiale non regge più.


Fino a qualche settimana fa non si sapeva nemmeno il nome del dispositivo: chi parlava di 5T chi di OnePlus 6. Ora nel giro di pochi giorni sono trapelate foto, renders, specifiche che concordano da un rumor all'altro.

Insomma OnePlus, sbrigati, perché sono ad un passo dal comprare l'Essential Phone che con il taglio di prezzi ufficiale diventa molto, ma molto più interessante di tanti altri flagship sul mercato.

In parte, Via.