lunedì 12 maggio 2014

Come tagliare video mp4 su Linux con Avconv


Canonical ha avuto la brillante idea di sostituire il famosissimo comando ffmpeg con avconv per cui se vi trovate nella necessità di tagliare dei filmati e non volete installare Avidemux o software simili basta che seguiate questa guida.



La sintassi standard è:

avconv -ss 00:00:00 -i input.mp4 -codec copy -t 00:00:00 output.mp4 

Ecco un esempio:

avconv -ss 00:00:03 -i input.mp4 -codec copy -t 00:01:55 output.mp4

I parametri da modificare volta per volta sono quelli in rosso: 

  • input.mp4 è il video di partenza mentre output.mp4 è il nome del video convertito;

  • 00:00:03 indica che inizieremo a tagliare il video a partire dal terzo secondo della riproduzione di input.mp4

  • 00:01:55 non indica il secondo preciso in cui verrà tagliato il video input.mp4, ma significa che a partire da 00:00:03 il programma conta 1 minuto e 55 secondi e poi taglia il video. In pratica, in questo esempio il video input.mp4 viene tagliato a 1 minuto e 58 secondi.
Per calcolare bene il tempo aiutatevi con questo tool online.


Per qualsiasi dubbio lasciate un commento.