martedì 3 settembre 2013

Nokia è finita: ufficiale l'acquisizione da parte di Microsoft!





Era il 12 febbraio 2011 quando scrissi su questo blog che Nokia avrebbe prodotto smartphone con s. o. Windows Phone 7. Dopo due anni e mezzo oggi 3 settembre 2013 arriva l'ufficializzazione dell'acquisizione di Nokia da parte di Microsoft. A darne notizia oggi praticamente ogni singolo blog che si occupa di tecnologia, anche se solo di striscio, si, perché questa volta per Nokia potrebbe essere davvero la fine.

Secondo quanto affermato da Il sole 24 ore, la cifra di 7,17 miliardi di dollari sborsata dal colosso di Redmond comporta la totale cessione della sezione Devices, quindi con molta probabilità non vedremo più smartphone Nokia Lumia, ma semplicemente dispositivi Microsoft Lumia. Poco cambierà per gli utenti che hanno apprezzato finora i dispositivi quali Nokia Lumia 800, 820, 920 e simili, ma è un dato di fatto che ora Nokia così come la conosciamo non esiste più. Le prime teste sono già saltate e da questa fusione a trarne vantaggio è quasi esclusivamente Microsoft che ora dispone di un ottimo comparto hardware mentre Nokia mette fine ai suoi problemi di liquidità.

Con quest'acquisizione Windows Phone diventa un esclusiva Microsoft: difficile che altri produttori si lancino in un settore poco redditizio e comunque già dominato finora da Nokia.

Per gli utenti Android, invece, viene meno qualsiasi speranza di vedere un terminale Android con marchio Nokia. E a questo punto, Microsoft con Windows Phone, Apple con iOS e Android per tutti gli altri. Elop intanto lascia la sua carica di CEO in Nokia: sarà lui l'erede di Steve Ballmer in Microsoft? Vedremo!