sabato 12 marzo 2011

Programmare in C su Android con Linux


Programmare in linguaggio di programmazione C su smartphone Android è possibile: Grazie ad una guida proveniente da Diego Stamigni del mitico sito Androidworld.it è possibile provare ad eseguire il classico comando "Hello world" sul nostro smartphone Android. La guida completa la si trova qui: AndroidWorld mentre io riporto sul blog solo le istruzioni per Linux:

Innanzitutto dobbiamo aggiungere alla variabile d’ambiente $PATH qualcosa di molto importante per cui apriamo un Terminale e, da utenti, facciamo quanto segue:

Utenti Mac/Linux

mkdir -p ~/.bin/

echo "export PATH=$PATH:/percorso/mydroid/prebuilt/$(uname -s | tr \[A-Z\] \[a-z\])/toolchain/arm-eabi-4.2.1/bin/:/percorso/mydroid/prebuilt/$(uname -s | tr \[A-Z\] \[a-z\])/bin/:~/.bin/" >> .bashrc

curl -f http://plausible.org/andy/agcc -o ~/.bin/agcc && chmod +x ~/.bin/agcc

salvarlo con estensione .c, tipo helloworld.c e poi compilarlo

agcc helloworld.c -o helloworld

Ora lo caricheremo nella /data/ del nostro smartphone, perciò collegate il vostro Android alla USB (ricordate sempre il Debug USB) :

adb push helloworld /data/   /* questo comando per funzionare su smartphone Android necessità di root sbloccato */

Apriamo una shell:

adb shell
cd /data/
ls


verifichiamo la presenza del nostro helloworld, ed eseguiamolo:

./helloworld

Finito. Per problemi vi rimando al sito ufficiale, visto che non ho avuto modo di provare la guida, ma l'autore della guida è uno "tosto"!!!



Se invece volete contattare direttamente l'autore: http://www.facebook.com/diego.stamigni/