venerdì 5 maggio 2017

Recensione Now TV per smartphone e tablet: bene cataloghi e prezzi, meno la qualità tecnica




Ieri è finita la mia prova gratuita di 14 giorni di Now TV per smartphone e tablet e per il momento ho disattivato il rinnovo automatico preferendo rimanere fedele a Netflix. In realtà la tentazione di disdire quest'ultimo per rimanere con Now TV ce l'ho avuta per qualche secondo, ma poi ho desistito per i motivi che spiegherò ora.



Innanzitutto, Now TV ha due vantaggi:

1) prezzo

il prezzo dell'abbonamento è più basso rispetto a Netflix: solo 6,99 euro al mese (contro i 7,99 euro del piano base di Netflix, che diventano 9,99 euro per la qualità HD)

2) contenuti

il catalogo di serie TV è molto ben fornito.

Tantissime le serie TV disponibili da vedere (e rivedere in alcuni casi). Si va dalle spy story di Alias e Quantico alle serie storiche dei Tudors e dei Borgia, alle stagioni complete di Homeland e ci sono anche serie tv prodotte da Netflix come House of Cards, serie Sky come The Young Pope e 1992. Troviamo poi Gomorra, Desperate Housewives, Il trono di spade, Dexter, Romanzo Criminale, ecc.

A livello di serie TV e stagioni complete non c'è storia: Now TV ha un catalogo migliore rispetto a Netflix perché attinge non solo alle serie di Sky ma anche a produzioni di ABC, Showtime, ecc. mentre Netflix ultimamente spinge molto sulle produzioni "originals"

Decisamente meno fornito il pacchetto "Intrattenimento" anche se ci sono parecchi documenti storici molto interessanti.

Insomma, per 6,99 euro al mese i pacchetti Serie TV e Intrattenimento di Now TV offrono molti contenuti e valgono sicuramente la spesa.





Ma ci sono dei difetti non da poco che mi convincono a restare con Netflix.

1) compatibilità limitata

Innanzitutto l'app è compatibile con un numero ridottissimo di dispositivi. Di tutti i dispositivi che ho in casa l'unico risultato compatibile è stato il Galaxy A3 2017 (qui la mia recensione).

Non ha funzionato, invece, con altri smartphone e soprattutto Now TV non è compatibile con Amazon Fire 7 e altri dispositivi Kindle Fire.

2) niente opzioni per la visione "offline"


Se avete una linea ADSL poco veloce o comunque intasata da altri dispositivi connessi simultaneamente l'opzione per scaricare offline i contenuti può essere determinante per evitare problemi di buffering. Now TV non dispone di questi strumenti, almeno per il momento.

3) niente supporto a Chromecast


Dovrebbe arrivare in futuro, ma ad oggi 05/05/17 non è possibile trasferire lo streaming alla propria TV via Chromecast, quindi se il tablet non è compatibile dovrete vedervi film e serie TV esclusivamente con lo smartphone


Per questi motivi ho disattivato il rinnovo automatico e, come vedete dalla foto in alto in questo articolo, Now TV mi ha offerto il pacchetto Cinema, Serie TV e Intrattenimento a 9,99 euro al mese.





Devo dire che per il momento Now TV è "rimandato a settembre". Tuttavia, per qualità dei contenuti in un'ipotetica classifica metterei il servizio al secondo posto subito dietro Netflix ma sicuramente davanti a Infinity (problemi tecnici molto più gravi) e Amazon Prime Video (catalogo poco fornito e confusionario).

Se volete provare il servizio gratuitamente vi basterà registrarvi a questo link. Potrete disattivare il rinnovo automatico in qualsiasi momento.