martedì 7 luglio 2015

Attenzione: Canone Invista nelle prossime bollette Infostrada: come disattivarlo



Dal 01 maggio 2015 Wind/Infostrada ha introdotto (più o meno silenziosamente) il canone Invista. Per cui in questi giorni dovrebbe esservi stata recapitata la bolletta bimestrale con il primo addebito di questo nuovo servizio. Scopriamo se questo servizio ci serve davvero ed eventualmente come disattivarlo.


Se voi fate una ricerca in rete vi accorgerete che diversi utenti hanno ricevuto una segnalazione ufficiale da parte di Infostrada ma se siete soliti ignorare la bolletta via email, come il sottoscritto ("tanto paga la banca") da questo mese vi troverete questa dicitura nella bolletta:



Il servizio di per sé è utile perchè vi permette visualizzare il numero di telefono di chi sta chiamando sul tuo telefono fisso, tuttavia, è doveroso ricordare che il canone Invista è disattivabile.

La procedura di per sé è semplice anche se mi ci sono voluti diversi minuti per capire come farlo in quanto se voi andate sulla pagina dedicata troverete la dicitura:

"La disattivazione del servizio può essere effettuata accedendo all'Area Clienti MyWind di Infostrada.it, tramite la sezione "Assistenza" del 155 o contattando il Servizio Clienti."



Ebbene, dopo aver iniziato una ricerca del tesoro ecco dove si nasconde la pagina relativa alla disattivazione del canone Invista. Dovete in pratica accedere al sito di Infostrada.it, effettuare il login e dirigervi nella vostra Area Clienti. A questo punto la sequenza è:

Home > Area Clienti > Il tuo Profilo >La tua Offerta >Offerta Attiva

Scorrete la pagina fino a trovare "Opzioni e servizi aggiuntivi telefono e ADSL" e a quel punto troverete la voce Canone Invista che dovrete disattivare come vedete nello screenshot qui sotto:



Chiaramente la prima bolletta ormai è andata, ma dalla prossima sarete voi a decidere se conoscere il numero chiamante su numero fisso vale 1,37 euro e se non dovesse servirvi, ora sapete come disattivarlo