giovedì 7 dicembre 2017

Wileyfox imita Amazon: pubblicità nella lockscreen per un prezzo di acquisto più basso







Oggi vi parlo di Wileyfox, una società che produce smartphone tra cui uno che ho acquistato per uso personale qualche mese fa e recensito qui:


Comprai questo smartphone immediatamente dopo aver venduto il mio OnePlus 3 e rimasi sorpreso dalla sua affidabilità, pur avendo effettuato l'acquisto in un periodo critico perché proprio in quei giorni Cyanogenmod e Cyanogen INC stavano chiudendo i battenti lasciando tanti dubbi sul futuro degli smartphone Wileyfox che utilizzavano CyanogenOS.



Nel corso dei mesi la società si è comportata egregiamente rilasciando poi un aggiornamento ad Android 7.1.1 Nougat su quasi tutta la gamma, pur senza l'aiuto della CyanogenOS.

Tuttavia, ai dispositivi della serie Swift mancava potenza, stabilità e prestazioni adeguate a livello fotografico ma soprattutto l'autonomia era abbastanza scarsa per un dispositivo con a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 430. Swift 2X non migliora di molto la situazione e da allora non sono stati presentati nuovi smartphone (ad eccezione di un dispositivo con Windows 10 Mobile del quale però se ne sono perse le tracce).

Insomma, la trovata di Wileyfox lanciata un paio di giorni è stata geniale perché mentre sono tutti impegnati a parlare dei possibili sviluppi di questa soluzione, ossia inserire la pubblicità nella losckscreen per abbassare il prezzo di vendita, la società sta facendo parlare di sé pur non avendo nulla da offrire!

Il fatto di aver usato, testato, recensito e poi reso Wileyfox Swift 2 Plus (e in Italia credo di essere uno dei pochi ad averlo fatto, ma forse l'unico ad aver acquistato questo smartphone come muletto per uso personale, dato che costava molto più di quanto valesse) mi permette di essere obiettivo: nel caso di Wileyfox la pubblicità nella lockscreen per un prezzo di acquisto più basso è una trovata pubblicitaria che non trova un senso pratico sul mercato.


L'offerta (qualora si possa considerare tale) è valida solo in UK a questi prezzi:

  • Wileyfox Swift 2 Plus: £189 senza pubblicità | £119 con pubblicità
  • Wileyfox Swift 2: £159 senza pubblicità | £99 con pubblicità
  • Wileyfox Spark X: £139 senza pubblicità | £79 con pubblicità
  • Wileyfox Spark Plus: £119 senza pubblicità | £69 con pubblicità
Come potete notare manca il modello Swift 2X, forse l'unico ancora in grado di dire la sua sul mercato magari con una promozione speciale. Il modello Wileyfox Swift 2 Plus a mio avviso era uno smartphone accettabile a fine 2016/inizio 2017, oggi non lo è assolutamente. 

In quella fascia di prezzo qualsiasi dispositivo della mia classifica dei migliori smartphone da comprare per fascia di prezzo è in grado di "asfaltarlo". 






Per cui secondo me l'iniziativa di Wileyfox non ha senso, non finché non ci sarà un nuovo smartphone al passo con i tempi. E qualora dovesse arrivare anche in Italia, beh, credo non ci sia molto da aggiungere.

Ma lasciando da parte Wileyfox, l'inserimento della pubblicità nella lockscreen per un prezzo di acquisto più basso è una cosa che a me non dispiacerebbe. Fondamentalmente ho a che fare con questa soluzione tutti i giorni con il mio Amazon Fire 7 e la cosa non dà minimamente problemi.





Nel caso di Wileyfox si può risparmiare circa 70 euro con la pubblicità quindi si risparmierebbe ben più dei 20 euro di Amazon Fire. Resta da vedere se questa soluzione possa interessare ad altre società, magari a quei produttori come Huawei e Samsung che potrebbero pubblicizzare servizi e prodotti al di fuori degli smartphone.