giovedì 2 novembre 2017

Google ufficializza l'arrivo di Assistant in Italia



Google Assistant è arrivato in Italia. La notizia era già stata svelata qualche settimana fa ma nelle scorse ore c'è stata l'ufficializzazione con un post sul blog di Google.



Per cui a questo punto non vi resta altro da fare che attendere il rilascio ufficiale sul vostro smartphone. Non è necessario installare applicazioni e cose simili perché l'attivazione viene effettuata lato server direttamente da Google sugli smartphone con a bordo Android 6.0 Marshmallow e Google Play Services.

Nel momento in cui pubblico questo articolo non ho ancora ricevuto l'abilitazione sul mio Oukitel C5 Pro che dovrà accompagnarmi per ancora qualche settimana in attesa che decida quale top di gamma acquistare : al momento OnePlus 5T è in pole position seguito da Nokia 8 (e 9 se dovesse arrivare entro fine anno). In terza posizione a pari merito ci sono Essential Phone e Sony XZ1 Compact.





Stare per qualche mese con uno smartphone entry level ha i suoi vantaggi: ti permette di capire cosa realmente ti serve nell'uso quotidiano e cosa no. Di sicuro, Android stock per me è un requisito fondamentale e avrei comprato volentieri il Pixel 2. Ma a quel prezzo non esiste.

Detto questo, spero di poter provare a breve Google Assistant su qualche dispositivo che ho in casa.

Via