mercoledì 15 novembre 2017

Google Assistant da oggi disponibile su tutti gli smartphone Android




Google Assistant da oggi è disponibile su tutti gli smartphone Android. I requisiti sono davvero minimi dato che vi basterà avere l'app Google aggiornata, un display HD e Android 6.0 Marshmallow (è disponibile perfino sul mio Oukitel C5 Pro quindi la compatibilità è davvero vastissima).




Tecnicamente Google Assistant può essere attivato con un tap prolungato sul tasto Home, ma sappiamo benissimo come alcuni smartphone utilizzino questo tasto per altre funzioni rispetto all'attivazione di quello che fino ad oggi è stato "Now on Tap". Comunque non è un problema, perché vi basterà pronunciare "ok google" con il display attivo e il servizio sarà pronto all'uso.



Google Assistant può essere utilizzato sia per fare ricerche, chiedere informazioni sul meteo o su un personaggio televisivo e cose del genere ma anche per inviare dei messaggi, far partire delle chiamate, impostare una sveglia e cose simili.




Ovviamente bisogna prenderci un po' la mano con le frasi giuste per far capire le cose a Google Assistant ma devo dire che il servizio capisce dove si vuole andare a parare. Ad esempio, se si chiedono informazioni sulle dimissioni di Ventura, vengono mostrate le notizie aggiornate in merito:


Sicuramente Google Assistant è un servizio che si dimostrerà molto utile per velocizzare delle operazioni che svolgiamo quotidianamente, basterà prenderci la mano.