venerdì 27 ottobre 2017

Google Pixelbook: arrivano le prime video recensioni in inglese



In Italia arrivano solo i Chromebook di serie B ossia quelli economici (che comunque funzionano molto bene), ma all'estero ci sono prodotti di fascia superiore e con ampie funzionalità orientate alla produttività.


L'arrivo del Play Store è fondamentale per espandere le potenzialità di ChromeOS al quale manca un player multimediale avanzato (come MX Player), un file manager con qualche funzionalità in più come la gestione degli archivi compressi (come ES File Explorer Pro) ecc. ecc.



Google Pixelbook offre tutto questo ma aggiunge anche un hardware potentissimo che permetterà di svolgere anche funzionalità più complesse come l'editing dei video (tante app sul Play Store permettono di farlo) e una sorta di S Pen/ Apple Pencil/ Surface Pen.

Qui sotto trovate alcuni video che mostrano nel dettaglio le funzionalità di Google Pixelbook. Sono in lingua inglese, ma d'altronde questi prodotti si possono acquistare in Italia solo dall'estero. Amazon.com permette di importarli in Italia ma al momento il prezzo complessivo è davvero proibitivo.