venerdì 20 ottobre 2017

Amazon non venderà più i prodotti Xiaomi, ma non ne sentiremo la mancanza!




Amazon ha temporaneamente eliminato dal catalogo tutti i prodotti Xiaomi. A spiegarne la motivazione è direttamente l'ecommerce:

...poichè alcuni venditori forniscono caricatori non sicuri insieme ai telefoni Xiaomi (aggiungiamo noi che si tratta probabilmente degli adattatori presa italiana), cosa che può mettere a rischio la sicurezza dei nostri clienti, Amazon ha deciso di proibire la vendita dei telefoni Xiaomi fino a nuovo avviso. Amazon sta lavorando a un processo per la reintegrazione dei prodotti, pertanto potrà trovare ASIN (Amazon Standard Identification Number) di telefoni Xiaomi sul sito Amazon.it.

Non è probabilmente un problema poi così grave dato che Amazon non è mai stato un punto di riferimento per chi vuole comprare smartphone Xiaomi.


Diciamo che Amazon prova più gusto a vendere cinesate improponibili in offerta lampo (girano ancora smartphone con 1 GB di RAM, 8 GB di storage e Android 5.1 Lollipop) di cui francamente non capisco l'utilità, visto che sono destinate al reso quasi immediato da parte di utenti che pensavano di aver fatto l'affare della vita.

Certo, ci sono le eccezioni come Oukitel C5 Pro ma in quest'ultimo troviamo un processore Mediatek MT6737 (lo stesso che c'è su Nokia 3 e General Mobile GM6 Android One), 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibili.

Se vedete smartphone con 1 GB di RAM, 8 GB di storage, s.o. Android 5.1 Lollipop, display multitouch a 2 punti GIRATE AL LARGO! Al massimo date un'occhiata alla classifica dei migliori smartphone per rapporto qualità/prezzo.

Tornando al catalogo Xiaomi presente su Amazon prima di questa notizia, metà degli smartphone mancava e l'altra metà era venduta a prezzi più alti rispetto ai vari importatori.



Insomma, se volete comprare smartphone Xiaomi ci sono soluzioni migliori. Se seguite questo blog avrete visto come spesso parlo di mastmen.net, uno store con il quale ho una partnership che mi permette di offrirvi un codice sconto su tutti gli acquisti: basta inserire ALESSIOF89 nell'apposito modulo presente nel carrello dello store.




Ma ci sono anche altre soluzioni (con le quali però non ho avuto esperienze personali dirette) come Honorbuy che spedisce dall'Italia, Grossoshop, Topresellerstore, Geekmall, Il multistore del Zazza e tanti altri.

Per le modalità di vendita degli smartphone Xiaomi su Amazon fino ad oggi, non sentiremo certo la mancanza. Certo che se in futuro dovessimo trovare Xiaomi Mi A1 a 199 euro venduto e spedito da Amazon la situazione sarebbe completamente diversa!

Via