lunedì 3 marzo 2014

Curiosità: il selfie più twittato della storia è stato scattato con un Samsung Galaxy Note 3




Oggi potremmo parlare della vittoria del premio Oscar per il miglior film straniero di Paolo Sorrentino con "La grande bellezza", un riconoscimento al cinema italiano che porta a casa la sua 14a statuetta, confermandosi come la nazione che ha vinto più premi in assoluto in questa categoria.

Potremo parlare del flop American Hustle, forte di 10 nomination che però non ha vinto nemmeno un premio. Potremo parlare di Gravity che ha vinto (giustamente, mi permetto di dire) tutti i premi tecnici.

Meritatissimi gli Oscar a Matthew McConaughey e Jared Leto. Giusto l'Oscar a Cate Blanchett con un'interpretazione che sembra essere la rivisitazione moderna del personaggio di Blanche DuBois interpretato da Vivien Leigh nel film "Un tram chiamato desiderio".

Potremmo parlare di Leonardo di Caprio che per l'ennesima volta non vince la statuetta come miglior attore. E invece grazie ad una furbata di marketing di Samsung stiamo qui a parlare di un selfie. Si, perché il selfie è stato scattato con un Samsung Galaxy Note 3.



Ok, chissenefrega, direte voi, fatto sta che questa foto è stata la più "twittata" della storia di Twitter. Come mai Bradley Cooper ha scattato una foto con un Galaxy Note 3? Scopritelo su Samsung Addicted: http://www.samsung-addicted.com/news/it/2014/03/curiosita-la-foto-piu-twittata-della-storia-e-stata-scattata-da-un-samsung-galaxy-note-3/