sabato 10 settembre 2011

Come creare screenshot su Android


Oggi parliamo di un argomento poco trattato: vedremo come creare screenshot su Android. Per chi non fosse pratico di tecnologia, ricordiamo che uno screenshot corrisponde a scattare una foto del proprio desktop. Gli utenti Linux possono farlo usando il tasto "Stamp" che trovate su tutte le tastiere del mondo. Ma come si fa a fare questa operazione con uno smartphone Android?

Premetto che prima di fare questa guida, io stesso mi sono fatto aiutare da Google e purtroppo in prima pagina di solito ci sono sempre sciocchezze, o per meglio dire vengono sbandierati alcuni software che o non sono più disponibili su Android Market o addirittura si richiedono una inutile connessione ad Internet. Altri ancora sono incompleti. Insomma, tutta roba inutile. Ecco che ho pensato di proporvi un software che secondo me è migliore di tanti altri: si tratta di ScreenShot IT.

L'applicazione potete scaricarla direttamente da Android Market oppure scaricare l' apk da QUI. Usare l'applicazione è davvero molto semplice: dovete impostare il tempo di ritardo dello screenshot (personalmente consiglio di impostare a 10 secondi). A questo punto cliccate sulla voce "Take Screenshot". Ora avete 10 secondi per portarvi sulla schermata che volete fotografare. Poi l'applicazione vi permette di salvare, editare e anche condividere la foto.

Secondo me la migliore in assoluto: se non volete scaricare l'applicazione a pagamento c'è anche una versione trial (che consente di effettuare fino a 5 screenshot). Ed ecco un po' di foto scattate sul mio Acer Liquid dove potete vedere al lavoro la custom rom Liquid Next 1.8 con Launcher Pro: