mercoledì 17 agosto 2011

Facebook: cancellarsi oppure no?


Analisi personale su Facebook:

Questo post non l'ho potuto scrivere su Bloglive, visto che si tratta di opinioni personali e non mi sembra il caso di riportarle su una testata giornalistica registrata.

Analisi di un blogger che usa un solo account Facebook per lavoro e personalmente:

se pubblico solo i miei articoli e lo uso per lavoro, tanto vale che uso Google+, visto che i miei contatti di FB se ne fregano altamente di quello che scrivo.

Se su Facebook scrivo cavolate, poi chi cerca il mio nome per leggere i miei articoli si fa una cattiva opinione di me. Morale della favola: FB non serve a niente.

Cancellarsi da Facebook? È l'unico modo per restare in contatto di persone a cui tieni o che comunque conosci, senza essere troppo invadenti. Commentare una cavolata è molto più "tranquillo" di fare una telefonata o un sms.

Convincere gli amici di usare Google Plus? Mission impossible, se non si tratta di geek o blogger "malati" come il sottoscritto.

Ci sono speranze che Facebook chiuda da solo eliminando ogni possibilità di scelta? Non abbiamo questo piacere!!!