giovedì 4 novembre 2010

windows xp vs windows 7


Su alcuni blog molto blasonati vengono spesso decantate lodi per l'ultima "schifezza" microsoft ossia windows 7 eppure ho letto un articolo proveniente da un blog affermato secondo il quale windows XP è 7 volte più diffuso di windows 7 in ambito aziendale. Sono state avanzate diverse spiegazioni per questo fenomeno, ma secondo me non è questione di business. Il punto è che le aziende preferiscono avere un sistema operativo collaudato e sicuro. Certo a noi utenti linux ci viene da ridere ad accostare il termine "sicuro" ad un prodotto microsoft, ma è da riconoscere che XP è sopravvissuto indenne a Windows Vista e nell'ambito aziendale sta sopravvivendo anche a Windows 7. Secondo me le aziende vogliono un prodotto affidabile ed è qui che bisogna puntare su GNU/Linux. Si, perchè ubuntu non sarà il massimo sotto l'aspetto aziendale però non possiamo dimenticarci di Red Hat, la distro linux più conosciuta al mondo in ambito server. Se solo le aziende investissero su linux si potrebbe aumentare lo sviluppo di linux soprattutto per quanto riguarda le applicazioni. Tante sono quelle disponibili per ubuntu, ma pochissime sono quelle che abbiamo usato anni in ambiente windows che possiamo utilizzare sotto linux. Vedremo cosa succederà in futuro!