domenica 25 luglio 2010

Diventare root di sistema su acer liquid


Procedure per Android 1.6 Donut. Dalla versione 2.1 eclàir in poi non servirà più questa guida.

Dato che android usa un kernel linux (c'è un po' da discutere su questo argomento perchè anche se linux ha eliminato android dal suo kernel, esplorando il sistema è impossibile negare che android è strutturato come una distro linux e tra l'altro potrebbe rientrare dalla versione 2.6.36) tutti noi sappiamo che l'utente base viene limitato. Da qui è necessaria l'operazione di root. A me serviva soprattutto per una cosa: installare le applicazioni di android market sulla SD. Poi solo da root puoi trasferire file via bluetooth, etc. etc.
Veniamo al dunque. La procedura è semplicissima e ci sono decine di guide su google, ma siccome a me piace essere sempre in prima pagina voglio realizzare la guida migliore. Per farlo userò anche le immagini.

Fate attenzione a questo passaggio:menu-impostazioni-applicazioni-sviluppo-DebugUSB- spuntate. Se saltate questo banalissimo passaggio non farete altro che creare un bug nel vostro liquid, in quando il telefono cercherà di accedere a root ma non potrà farlo.
La procedura è collaudata per android 1.6
1°passo) Scaricate questo file e estraetelo in una cartella.

Il risultato deve essere questo:

Ora arriva la parte più difficile. Questa procedura avvia il telefono in modalità bootloader.
1)spegnete il telefono e rimuovete la batteria
2)collegate il cavo di alimentazione,
3)quando apparirà l’icona di di carica reinserite la batteria
4)avviate il telefono tramite la combinazione di tasti Power + Camera.

Sul telefono dovrebbe apparire una schermata nera con delle scritte piccole bianche e il display dovrebbe emettere delle strisce bianche nella parte alta.

Ora aprite il terminale nella cartella di prima (quella dello screen) e digitate:
chmod +x install-superboot-linux.sh
./install-superboot-linux.sh


( Questa è la procedura per Linux. Per windows cliccate su install-superboot-windows.bat mentre per Mac Os aprite un terminale nella cartella come prima e digitate
chmod +x install-superboot-mac.sh
./install-superboot-mac.sh
)

A questo punto il vostro Liquid si riavvierà in automatico. Al riavvio in home non noterete nessuna differenza ma aprendo il menu troverete un icona blu con disegnato un cancelletto. La aprite e vi verrà fuori una schermata nera con una riga: Superuser permissions.

Siete root del vostro Liquid.